Pesca a spinning dalla scogliera con Trani di “Fishing Passion”

pesca-spinning-scogliera-alletterato

La pesca a spinning dalla scogliera è una delle tecniche più praticate in assoluto, e il numero di chi la pratica in mare è molto alto. Pescare a spinning in scogliera naturale poi ci porta a lanciare le esche artificiali su acqua (di solito) più profonda; la conseguenza di tutto ciò è l’incontro con pesci che difficilmente si prenderebbero lanciando da una spiaggia o un piccolo porto.

Spinning dalla scogliera: Due nuovi video di Giuseppe Trani di “Fishing Passion”

Due nuovi video di pesca a spinning, e con le canne Amato Total Spinning (che ti linkiamo qui sotto) sono stati postati da Giuseppe Trani, conosciuto perché gestisce la pagina facebook Fishing Passion & Feeder.

Giuseppe ha catturato infatti alletterati e piccole ricciole, liberate vive.

Gli abbiamo chiesto di raccontarci di più su come lui affronta la pesca a spinning in scogliera, in questi ambienti ch lui conosce bene, ecco che cosa ci ha detto.

Giuseppe ci parla della pesca a spinning in scogliera

pesca-spinning-fishing-passion-feeder-giuseppe-trani“Tutte le volte che torno nella mia terra è impossibile non trovare qualche ora di tempo da trascorrere nei luoghi che frequento oramai da più di mezzo secolo, dove ho tantissimi ricordi di bellissime e fruttuose giornate di pesca … purtroppo negli ultimi anni quello che poteva essere considerato il Paradiso della pesca difficilmente mi ha regalato giornate di pesca come quella odierna.
Tra i vari impegni familiari ho pochissimo tempo a disposizione, così decido di ritagliarmi qualche ora a spinning con il jig, in questo periodo predatori come alletterati lampughe e ricciole non mancano lungo le coste adriatiche del Salento.
Dopo tanto tempo la mia amata terra e il mio mare mi hanno regalato una giornata che ricorderò a lungo, pescando con jig da 20 a 30 grammi circa, jerkando dalla superficie fino a oltre dieci metri di profondità sono riuscito a catturare degli esemplari stupendi di ricciola, che sono stati tutti rilasciati, e poi alcuni esemplari di alletterati superiore al chilogrammo che hanno messo a dura prova tutta l’attrezzatura. La canna la vedete bene in video, è la Total Spinning di Amato, nel modello 2,10 50 gr, anche se sono sicuro che pure la 2,40 metri per 30 grammi di casting massimo sarebbe andata benissimo visto che avevo con me anche un guadino telescopico per portare il pesce in scogliera.
In questo modo, se si allamano pesci di peso importante non facciamo correre rischi né alla canna da pesca, né al pesce! Riguardo gli alletterati, come sapete sono abili nuotatori che fanno girare parecchio le frizioni dei nostri mulinelli da spinning. E le ricciolette, che dire… bellissime”

Video: Come pescare a jig riccole e alletterati

Video: Riccioletta a jig